• Nato nell’anno 1958 per volontà di un gruppo di “masèn” locali, il salumificio Ducale di Colorno si è pian piano imposto all’attenzione, o meglio ancora, alla gola dei buongustai per la qualità e la costanza dei suoi prodotti, in particolare il Culatello di Zibello, il Salame Felino, la Spalla cotta di San Secondo e il Fiocchetto di prosciutto.
    Nel pieno rispetto di una tradizione che nella Bassa Parmense ha una delle sue culle più prestigiose, il Salumificio Ducale ha trovato la sua naturale collocazione rivolgendosi direttamente a ristoranti, salumerie e gastronomie.
    È in questa sancta sanctorum dell’arte culinaria, infatti, che i frutti di una lavorazione artigianale cosciente e puntigliosa trovano la loro giusta esaltazione per la gioia dei palati più esigenti.

    vescovo